Tour 07/12/2019

tour Pesaro - Sassoferrato Km. 210

140 €

L’itinerario coprirà una distanza di 210 Km.

Il check-in è previsto a Pesaro in Viale Mameli, 22 , nella sede del Museo Benelli alle 9,30, dove vi sarà consegnato il Welcome Kit di Terra di Piloti e Motori, ( zaino, T- shirt, adesivi e mappa dei 13 giri  nella regione Marche),

Il tour inizierà con la visita del Museo Benelli, mille metri quadri della sede storica dell’azienda metal-meccanica “Officine Benelli”, esempio di archeologia industriale della nostra città. Nell'esposizione permanente si possono ammirare 150 motociclette Benelli e MotoBi; la straordinaria storia dei sei fratelli viene narrata in un’ambientazione unica nel suo genere grazie al fatto che le moto esposte sono state progettate e costruite proprio in quei locali. Il museo è dotato di dispositivi multimediali per poter essere visitato anche virtualmente dal sito del museo.

Alle 10.30 circa è prevista la partenza, Percorreremo strade con belle curve, immerse in paesaggi magici e siti storici passando per falesie, vista mare, boschi e montagne.

Inizieremo il tour percorrendo una tra le strade più belle della Regione, la strada Panoramica del Parco Regionale San Bartolo, dove collina, falesie e mare e tantissime curve ci accompagneranno per circa 25 Km. fino ad arrivare in uno dei panorami più suggestivi dell’Adriatico, Gabicce Monte,

Arriveremo in uno dei “borghi più belli d’Italia”, Gradara, il suo castello fu antica dimora di Paolo e Francesca, personaggi tra i più affascinanti e intriganti del canto quinto dell’inferno della Divina Commedia di Dante Alighieri, capolavoro della letteratura italiana. Le sale interne ricordano gli splendori delle potenti famiglie che qui hanno governato, gli Sforza e i Della Rovere Questo borgo fortificato è una delle strutture medievale meglio conservata nel territorio italiano.

Proseguiremo in direzione Carpegna, alle porte del Montefeltro, i conti di Carpegna trasformarono il borgo in una vera e propria cittadina, rinnovata anche per la costruzione dello splendido Palazzo dei Principi, voluto dal cardinale Gaspare Carpegna nel 1675.

La tappa successiva sarà Sant’Angelo  in Vado, altro famoso centro della Regione per la raccolta del Tartufo Bianco Pregiato; dove ci fermeremo per il pranzo con la degustazione di piatti tipici con il tartufo, accompagnati da ottimi vini locali.

Alle 15.00 circa ci sposteremo per raggiungere la cima del Monte Nerone percorrendo un’altra strada con tante curve immerse nel paesaggio montano, dalla sua cima si potrà godere dello spettacolare panorama a 360° su tutta la provincia e godere di una piacevole temperatura estiva fresca e ventilata.

Guideremo per altri 100 km circa, attraversando Secchiano, Cagli dove faremo una breve sosta caffè per ammirare la piazza e il teatro Comunale, raffinato esempio di “teatro all’italiana”, inaugurato nel lontano 1878 e il Torrione Martiniano che fa parte di un importante sistema di fortificazione, progettato dall’architetto senese Francesco Di Giorgio Martini su commissione del Duca Federico da Montefeltro; continueremo il tour passando per Acquaviva, Frontone ultima rocca del ducato di Montefeltro tra il ‘400 e il ‘500 dalla sua posizione si gode di un suggestivo panorama sul Monte Nerone e sulla Repubblica di San Marino. Proseguiremo verso Serra Sant’Abbondio.

Ultima tappa del tour è Sassoferrato, borgo di origini romane, dove si possono visitare il museo comunale della Miniera di Zolfo di Cabernardi, l’Abbazia di Santa Croce di Sentinum e il Parco archeologico. Tra gli scavi è possibile individuare strade romane, resti delle terme, mosaici, epigrafi ed è ritenuto uno dei siti archeologici più rilevanti delle Marche. L’importanza di Sentinum, citata in tutti i libri di storia è legata ad una battaglia che cambiò le sorti e segnò il percorso inarrestabile dei Romani nel 295 a.C.

Alle ore 20,00 ci ritroveremo a cena in un luogo tipico di Sassoferrato dove concluderemo insieme la giornata gustando i cibi tradizionali e del buon vino.


La quota di partecipazione è di €. 140,00

comprende:

il Welcome Kit, la giuda motociclistica, la guida culturale la degustazione, il pranzo e la  cena.

Possibilità, per chi lo desidera, di pernottare a Sassoferrato, Terra di Piloti e Motori fornisce assistenza sulla scelta delle strutture ricettive convenzionate comunicandolo all'associazione in tempi congrui.

Info: r.rossini@terrapilotimotori.it

Phon. +39 320 903 8402

Per favore,
accetta i cookie di marketing
per guardare questo video

Sponsor